__ __ __ __ __ __ __ __ __ __ __

 

GRADI E CINTURE

 


I gradi delle cinture colorate sono dieci e vanno in ordine decrescente da 10 a 1 e si chiamano Kup.

CINTURA BIANCA

X-IX Kup

Rappresenta l’ingenuità dell’allievo verso il TAE KWON DO

CINTURA GIALLA

VIII-VII Kup

Rappresenta la terra dove la pianta mette le radici, come l’allievo mette le radici nel TAE KWON DO

CINTURA VERDE

VI-V Kup

La pianta si sviluppa, come l’arte cresce nell’allievo

CINTURA BLU

IV-III Kup

La pianta è ormai cresciuta ed è rivolta verso il cielo (simbolo della cintura). Nell’allievo il TAE KWON DO progredisce


CINTURA ROSSA

II-I Kup

Rappresenta il tramonto di una giornata, come nell’allievo la fine di un tipo d’allenamento. La cintura rossa rappresenta anche il pericolo per l’avversario ed autocontrollo per l’allievo stesso

CINTURA NERA

I Dan

Rappresenta la notte. Per l’allievo inizia un nuovo metodo d’allenamento, sia fisico sia mentale. Questo grado rappresenta anche l’impenetrabilità alla paura, alle tentazioni e al male. Il colore nero racchiude tutti i colori delle cinture precedenti

 

Per quanto riguarda la cintura nera invece si va dal I° al IX° e si chiamano Dan. I dan hanno una loro suddivisione:

da I° a III° dan
Assistente Istruttore (Boo Sabum)
da IV° a VI° dan
Istruttore (Sabum)
da VII° a VIII° dan
Maestro (Sahyun)
IX° dan
Gran Maestro (Saseong)

Oltre a questa divisione la cintura nera, rispetto alla cintura colorata ha sulla giacca del Dobok, fino a terzo dan il bordo inferiore nero, da quarto dan in poi si hanno anche delle strisce laterali nere sia sulla giacca che sui pantaloni. La larghezza di queste strisce deve essere di 3 cm. Questa misura è stata scelta per ricordare le tre dinastie più importanti della storia della Corea e precisamente la dinastia Koguryo, Silla e Baekje.

 

www.massimopersia.com
Copyright © 2010 Massimo Persia